Motomessa 2016

Appuntamento per il 26 giugno 2016 per la ventesima edizione della Motomessa!

Appuntamento e ritrovo alle 9,00 alle piscine di Castelnuovo di Garfagnana. Partenza alle 10,00 per S. Pellegrino in Alpe e alle 12,00 Santa Messa celebrata da S.E. l'Archivescovo di Lucca Mons. Italo Castellani.
A seguire benedizione delle moto, delle bandiere e degli stendardi delle Ass. motociclistiche, dei Club e dei gruppi presenti
Ore 13.30 pranzo in loc. Valligori a Villa Collemandina

Per maggiori informazioni: 348 5227385 - 339 5486554

La Motomessa è stata organizzata per la prima volta nel 1997 ed è nata dall'idea di tre amici appassionati di motociclismo. Quell'idea, nata quasi per scherzo, ha ottenuto da subito un successo clamoroso con la partecipazione di 39 centauri su 35 moto.

Il raduno è poi diventato un appuntamento fisso negli anni successivi e la manifestazione, allargatasi a macchia d'olio con il solo passaparola, ha visto nell'edizione del 2006, la decima, una partecipazione di 1000 moto, secondo una stima fatta da Carabinieri e dai Vigili che prestavano servizio a S. Pellegrino in Alpe per ordinare l'enorme traffico.

La Motomessa ne ha fatta di strada (su due ruote, è proprio il caso di dirlo) e continua a crescere nell'interesse dei motociclisti provenienti ormai da tutta Italia.

Certo non è facile per un minuscolo paesino appollaiato sull'Appennino Tosco-Emiliano gestire un numero così imponente di moto, ma con passione ed entusiasmo tutti si divertono e chi ha partecipato ad una edizione spesso coinvolge nuovi motociclisti per l'edizione dell'anno successivo

Finita la celebrazione della vera e propria motomessa, la manifestazione ha anche un carattere sociale in quanto la Protezione Civile prepara un pranzo (in una zona attrezzata sotto secolari castagni circondati dal verde della Garfagnana) con il cui ricavato vengono acquistate attrezzature.

1 Risposta

  1. Antonio

    Quest anno non potrò esserci come tutti gli anni per motivi di salute ma il nostro cuore é lassù con Voi amici motociclisti. Un abbraccio a don Silvio a cui chiedo un pensiero. Buoni km a tutti e … prudenza! A presto.
    Antonio e Maria Guamo

Leave a Reply