Il paese di San Pellegrino

Panorama di San Pellegrino

San Pellegrino in Alpe è un piccolo paese appollaiato a quota 1525 metri sul livello del mare, avanguardia di tre province: quelle di Modena, Lucca, e Reggio Emilia.

Questo piccolo borgo, luogo di pace e di sogno, ha una storia antichissima che si svolge attorno al suo santuario, uno dei più celebri ed antichi Santuari d’Italia.

Meta, da sempre, di pellegrini in cerca di spiritualità e di villeggianti in cerca di riposo e di panorami mozzafiato, San Pellegrino in Alpe ha conosciuto varie ed alterne vicende.

San Pellegrino in Alpe è una meta impedibile per tutti coloro che dalla Toscana, attraverso il Passo delle Radici, decidono di recarsi in Emilia. E viceversa.

L'antico Santuario

Teca che conserva i resti di San Pellegrino e San Bianco

Le spoglie mortali di San Pellegrino e San Bianco, oggi custodite all’interno del Santuario, hanno vegliato ,per secoli, sulle sorti di questo avamposto che fu, nel Medioevo, frequentato “Hospitale” per i pellegrini in transito e poi sede di transito per i commerci tra la Toscana e l’Emilia.

Luogo di confine e luogo conteso per il suo prestigio.

La storia di San Pellegrino in Alpe continua ,ancora oggi, immutata, con i suoi inverni spazzati da gelide nevi e le sue estati tranquille tra le verdi frescure del crinale Appenninico

Leggi tutto